Velocimetria Doppler materno-fetale

Punto Nascita Di Ponte San Pietro


La finalità della velocimetria Doppler in gravidanza è di identificare in modo non invasivo le deviazioni dai normali adattamenti emodinamici nei distretti utero-placentare, feto-placentare e fetale. In particolare l’utilizzo della velocimetria Doppler delle arterie ombelicali è indicato in gravidanze a rischio per ipossia fetale, in gravidanze complicate da ipertensione materna, preeclampsia e/o da iposviluppo fetale (Linee guida Sieog 2010).


Prenotazione obbligatoria


Costo

gratuito


Documenti necessari

Impegnativa del curante


Esenzioni

M50 secondo le regole del DM 10/09/1998