Programmazione taglio cesareo elettivo

Mappa delle strutture


Quando il parto per via vaginale non è possibile o comporta un rischio aumentato di complicazioni per la madre o per il feto (precedente taglio cesareo, indicazioni mediche o chirurgiche al taglio cesareo, feto in presentazione podalica, sospetta sproporzione fetopelvica, patologie materne o fetali etc.) è necessario programmare in anticipo un taglio cesareo elettivo.
Le indicazioni al taglio cesareo programmato vengono discusse con la /il Ginecologa/o curante durante la gravidanza e successivamente condivise con il Personale Medico del Punto Nascita prescelto con la firma del consenso informato all’intervento.